Icona Logo Vivilitalia Srl

Buoni turismi per una buona crescita.

Può esistere un turismo che non cementifica, non saccheggia, non deturpa e che addirittura fa bene al territorio? Noi crediamo di sì. Per questo con Legambiente abbiamo creato Vivilitalia, una società in grado di accompagnare operatori del settore turistico, amministrazioni locali, parchi e quanti altri abbiano interesse a promuovere il proprio territorio investendo sul buon turismo. Abbiamo al nostro interno le migliori competenze e professionalità per individuare le più opportune soluzioni d’equilibrio tra un sano sviluppo turistico dei luoghi e la tutela dell’ambiente e dell’identità delle comunità locali.

Ci occupiamo in particolare di analisi di settore e studio della marca, definizione del prodotto turistico e formazione dell’offerta, ricerche di mercato, pianificazione di eventi e consulenza su progetti di sviluppo e di riqualificazione. La nostra formula preferita è “buoni turismi per una buona crescita”, convinti che grazie al turismo ambientale anche i territori più fragili e marginali del nostro Paese possano diventare più forti e più belli.

Coccinella
  • Settembre 2018

    La Regione Abruzzo lancia il nuovo marchio sul “Turismo Attivo e Sostenibile” realizzato grazie alla collaborazione di Legambiente e Vivilitalia. L’iniziativa nasce da un percorso di definizione del disciplinare del marchio con gli operatori turistici del territorio durato circa un anno: uno straordinario lavoro di condivisione che ha visto lavorare assieme il mondo dell'associazionismo, gli amministratori e l'imprenditoria locale per mettere a punto una strategia turistica fortemente orientata ai temi della sostenibilità ambientale.

  • Aprile 2016

    Vivilitalia partecipa agli Stati Generali del Turismo di Pietrarsa collaborando alla redazione del Piano Strategico del Turismo, un report fondamentale a cui fa riferimento l’intera politica nazionale per le decisioni in ambito turistico. Per la prima volta un documento di programmazione delle politiche turistiche nazionali assume la sostenibilità come caratteristica comune a tutte le azioni del piano.

  • Ottobre 2014

    Alla fine di un percorso lavorativo durato due anni viene istituito, grazie al nostro contributo, il Parco Naturale Regionale di Tepilora, nel nord-est della Sardegna. Vivilitalia ha accompagnato i quattro comuni coinvolti con incontri pubblici e collaborazioni durante tutto l’iter di istituzione. Il 14 giugno 2017 l’UNESCO conferisce al parco la qualifica internazionale di Riserva della Biosfera.

  • Febbraio 2014

    Vivilitalia organizza e partecipa, insieme a Legambiente, alla prima edizione degli Oscar dell’Ecoturismo, il premio conferito alle strutture turistiche rispettose dell’ambiente e alle migliori esperienze di turismo sostenibile in Italia.

  • Novembre 2013

    Si apre a Vernazza nelle Cinque Terre il primo corso ASTA, l’Alta Scuola di Turismo Ambientale, una “creatura” di cui siamo particolarmente orgogliosi. L’obiettivo è qualificare l’offerta turistica portando formazione d’eccellenza nei territori che vogliono scommettere sulle opportunità del turismo ambientale, e coinvolgere le amministrazioni, i parchi, gli imprenditori turistici dei territori di pregio del nostro Paese, insegnando loro cos’è e come si fa turismo ambientale.

  • Ottobre 2011

    Il primo lavoro non si scorda mai. Vivilitalia e Legambiente sono impegnate in un’attività di analisi e ricerca, definizione dei prodotti e promozione turistica per conto del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il nostro rapporto con il Parco sarebbe proseguito anche nel giugno 2016 con un progetto articolato per la definizione di un parco bike friendly.

  • Aprile 2011

    Nasce Vivilitalia! La società mette insieme le competenze professionali e l’esperienza di Legambiente, del circolo Festambiente e di SL&A, una società leader nell’attività di ricerca e analisi nel settore turistico guidata da Stefano Landi. La nostra scommessa? I buoni turismi possono creare buona crescita.

2011